Chi siamo

Nel lontano 2000 un gruppo di amici propone la sfida di impastare e cuocere il panino più lungo del mondo per devolvere poi il ricavato in beneficenza: il panino sarà lungo 407 metri. Il 2 giugno 2006 il gruppo organizza, con la collaborazione degli Amici di Ossona, che noleggiano la loro pentola da 3,80 mt. di diametro, una risottata tricolore, in concomitanza con la ricorrenza dei 60 anni della Repubblica Italiana. Nel 2007 su richiesta di alcuni ragazzi senaghesi volontari in Africa, in collaborazione con i Frati Cappuccini di Milano e l’associazione Erbamatta, formata da giovani senaghesi e non, si ripropone a Senago la sfida del panino che per una notte e due giorni vede il paese e in particolare il Parco di Villa Monzini, diventare un panificio a cielo aperto: si cuoce un panino lungo 1004 mt. e i fondi raccolti sono devoluti per il Villaggio della Pace in Etiopia. Arriva il 2008 e sempre loro organizzano una bellissima cena medievale che rimarrà nell’album dei ricordi più belli. Questo gruppo di amici riesce a coinvolgere molte persone che vogliono dedicare il tempo libero ad iniziative di solidarietà: nasce cosi’ la Confraternita della Pentola che con i suoi cuochi, animatori e intrattenitori, si mette al servizio di tutti coloro che vogliono sostenere iniziative di beneficenza.
Le iniziative si moltiplicano, i soci aumentano, attualmente sono 128, sebbene il gruppo attivo che potete vedere in azione nelle varie manifestazioni è formato da una ventina di persone. Una parte della nostra storia sta in queste poche righe ………. Il resto lo vogliamo scrivere con voi.   Un grazie particolare a chi sino a qui ha condiviso i nostri progetti di solidarietà, in particolare i Ragazzi dell’Associazione Erbamatta e gli amici di Mattia.